<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=276156203311675&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

***POSTI ESAURITI***

 

WEBINAR ALTA FORMAZIONE - MARTEDì 01/03/22

"Il preposto, la vigilanza e la sospensione dell’attività"

corso-online

"Il preposto, la vigilanza e la sospensione dell’attività"

Digitalizzazione del processo di sorveglianza e monitoraggio

Martedì 1 Marzo | ore 09.00 - 12.00 

 

Introduzione

Le modifiche normative introdotte con la Legge n. 215/21 di conversione del Decreto-Legge n. 146/21, il cosiddetto decreto “Fisco-lavoro”, definiscono un quadro regolatorio di rilievo innovatore in materia di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro.  

Formazione obbligatoria per i Datori di Lavoro, rimodulazione della formazione e dell’addestramento, rinnovata centralità nelle attività di prevenzione del preposto, gravi violazioni di norma e sospensione dell’attività imprenditoriale 

Sono queste le principali novità che vanno a costituire una sorta di “miniriforma” del decreto 81/08, meglio conosciuto come Testo Unico sulla Sicurezza.

Le modifiche normative non riguardano solo la formazione o le sanzioni o le sospensioni, ci sono anche aspetti che devono essere visti dalle aziende come opportunità 

Una è la digitalizzazione dei processi di sorveglianza e monitoraggio che riguardano la figura del Preposto, che renderebbe questa pratica più continuativa e frequente con una gestione più veloce ed efficiente dei dati raccolti e un utilizzo del documentale cartaceo solo in caso di esplicita richiesta da parte delle autorità competenti. 

Un’ulteriore opportunità, forse la principale, che la formazione obbligatoria per il datore di lavoro delinea, è quella di maturare consapevolezza e comprendere come gli aspetti della tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro debbano essere parte integrante dell’intera organizzazione e dell’attività imprenditoriale fino al suo vertice e non relegati solo a ruoli specifici (HSE Manager, RSPP/ASPP). 

 

Temi sviluppati 

Modulo 1

  • Quadro normativo pre e post entrata in vigore Legge n. 215/21 
  • Ruoli interessati dall’aggiornamento normativo 
  • Gravi violazioni di norma e sospensione dell’attività imprenditoriale
  • Rimodulazione della formazione e dell’addestramento 

Modulo 2

  • Il Preposto e l’espletamento del suo ruolo: 
    • La sorveglianza e il monitoraggio 
    • L’interruzione delle lavorazioni a rischio 
    • La formazione e l’informazione in campo
  • La digitalizzazione: impedimento od opportunità? 

Destinatari

Datore di lavoro, Amministratore Delegato, Dirigente, Preposti, HSE Manager, HR Manager, RSPP-ASPP, CSP/CSE, Formatori Sicurezza Area Tematica 1.  

Metodologia didattica e materiali

Il Corso è caratterizzato da una metodologia didattica attiva al fine di incrementare la capacità di confronto dei discenti e garantire una sostanziale interattività dell’aula.

Al termine del Corso verrà fornita una Dispensa di approfondimento in formato digitale.

Crediti formativi

3 Crediti formativi previsti per RSPP-ASPP, CSP/CSE, Formatori Sicurezza Area Tematica 1, Datore di lavoro, Dirigente, Preposto. 

(Rif. Accordo Stato Regioni 21/12/2011 e 07/07/2016)

Verifica finale e attestato

Al termine del Corso ai partecipanti sarà proposto un breve test di apprendimento scritto a risposta multipla, al superamento del quale verrà inviato l’attestato per l’aggiornamento richiesto.

Prezzo

90 € + IVA.

E’ possibile effettuare il pagamento con bonifico bancario anticipato, carta di credito o Paypal.

Compila il modulo e conferma la tua iscrizione.

I posti sono esauriti. Iscriviti alla lista d’attesa

Carlo Dallemulle-modified

 

RELATORE

Ing. Carlo Dallemulle, R&S Manager e HSE Partner, Polistudio SpA

Laurea in Ingegneria Elettronica nel 2004 presso l’Università degli studi di Ferrara e abilitato all’esercizio della professione nel 2004. Si occupa di consulenza, formazione e valutazione dei rischi in ambito di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro ricoprendo anche il ruolo di R.S.P.P. Membro di Organismi di Vigilanza riferiti ai modelli organizzativi conformi al D.Lgs. 231/01. E’ in Polistudio S.p.A. dal 2004 dove attualmente ricopre i ruoli di R&S Manager e HSE Partner.

Requisiti tecnici per l'accesso e la fruizione del Corso

È possibile l'intervento dei partecipanti in qualunque momento.
L'utilizzo della piattaforma Microsoft Teams permette al docente di avere in diretta tutti i partecipanti, controllandone la presenza in entrata e uscita, conforme ai criteri e requisiti richiesti per svolgere la formazione secondo Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016.
Necessario disporre di Pc/Smartphone/Tablet con videocamera e microfono, connessione Internet e un indirizzo di posta elettronica.

Oltre 1480 aziende hanno già scelto i nostri servizi

 

Scopri il Team di POLISTUDIO S.P.A. che ti aspetta!

HubSpot Video

Ascoltiamo e accompagniamo il cliente nella sua evoluzione,
offrendo alla sua organizzazione la soluzione più efficace ai bisogni in ambito di sicurezza, ambiente e sistemi di gestione.  

Team Polistudio